Printing: la tua stampa digitale a portata di business

Ti piacerebbe avere una stampa completamente personalizzata per il tuo locale? Un dettaglio che richiami il tuo brand? Alcuni mercati storici IT (Information Technology), come quello della stampa digitale, continuano a svilupparsi e a proporre novità tecnologiche e applicative.

Quali sono le nuove frontiere del printing?

Questo è quello che abbiamo visto partecipando all’evento VISIONI.beyond print! a Milano e che ha segnato il ritorno degli eventi in presenza con delle novità rivoluzionarie per ogni settore che desidera evolversi. Tre giornate ricche di testimonianze che hanno offerto un’analisi e una visione a 360 gradi di come ad oggi il settore della stampa digitale si sta sviluppando e continui a crescere, comunicando e trasmettendo esperienze dirette di esperti.

Il mercato che cambia

Il mercato del printing sta vivendo, oggi, un periodo di intensi cambiamenti, come mette in evidenza Romano Zanon, marketing manager di OKI Systems Italia.

“La clientela business si orienta sempre di più verso dispositivi che soddisfano le esigenze di produttività, accesso in mobilità, integrazione con il cloud e sicurezza. Accanto a un hardware eccellente – spiega Zanon – è in crescita la domanda di applicazioni di stampa personalizzate”.

Evento OKI

Il mercato del printing in ambito professionale rappresenta uno degli strumenti più potenti per la comunicazione esterna: il connubio tra altissima qualità dei materiali e alta risoluzione delle immagini consente alle aziende di creare messaggi stimolanti e innovativi a partire da mezzi di comunicazione considerati tradizionali.

Dove puoi stampare?

Ad oggi è possibile stampare su tantissime superfici, come piatti e bottiglie di vetro, prodotti in plastica, elementi di cancelleria, tessuti di cotone (poltrone, paralumi…), poliestere, scarpe, borse, tappezzerie, grafiche per veicoli, grafiche per pavimenti e chi più ne ha, più ne metta!

Le nuove tecnologie hanno permesso di ottenere un’eccezionale qualità di stampa su diversi tipi di supporti; inoltre l’elevata uniformità dei colori e la precisione dei dettagli hanno permesso di garantire un incredibile impatto visivo.

print
Evento OKI

A chi sono destinati?

Queste stampanti si rivolgono a tutti coloro che amano il design, l’originalità e l’innovazione (privati e non), che vogliono esprimere loro stessi o il proprio brand attraverso l’allestimento, dando un taglio originale e caratteristico: fatto apposta per sorprendere.

In base alla tua attività, si possono realizzare e personalizzare ambienti su misura, decorando ogni angolo del proprio locale attraverso carte da parati, mattonelle e complementi di arredo stampati; poltrone, sgabelli, porte in vetro, pannelli fotografici e tanto altro.

Difficile da passare inosservato, non credi?

Attraverso questi strumenti si può ridar vita ad ambienti retrò creando dei punti vendita accattivanti attirando l’attenzione dei clienti con pubblicità di qualità elevata, – prodotta su supporti dal costo ridotto e sicura per l’uso interno grazie all’assenza di odori e di emissioni chimiche.

Quali sono i vantaggi?

L’uso di queste stampanti professionali offrono numerosi vantaggi e una soluzione su misura per te:

  • Ambiente customizzato e accattivante in base alle proprie esigenze;
  • Vasta gamma di applicazione e libertà di design;
  • Produttività imbattibile;
  • Costi di funzionamento minimi;
  • Design duraturo e affidabile.
stampe

Grazie a queste stampanti con un po’ di creatività si possono ottenere tantissimi prodotti originali e customizzati che faranno invidia ai tuoi competitor.

Focalizzando l’attenzione sul mondo del printing, Digitmode, aiuta le aziende che fanno della comunicazione visiva, fisica e digitale, il loro business e – al tempo stesso – sostiene il mondo delle aziende, accompagnandole nel processo della trasformazione digitale.

Presentiamo servizi studiati ad hoc per rispondere alle nuove esigenze del tuo settore.

Contattaci

    Share on facebook
    Share on linkedin
    Share on whatsapp
    Share on telegram
    Share on twitter
    Share on email

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *